Tag

Gettare lontano, in oceani senza fondo, le ceneri dei morti immortali affinchè non vedano che l’antica energia non serve più a reggere le basi per chi è in arrivo. Un ultimo pianto anche per chi non avrà più lacrime e poi morire senza rassegnarsi.

Annunci