Pensiero

Tag

Credo sia particolarmente frustrante essere soggetti a ripensamenti quando quasi regolarmente ma ormai troppo tardi, accade di ricredersi ancora e il tornare al concetto originario non si traduce altro che nel perpetuare l’eterno circolo.

Pensiero

Tag

Con te mi tengo compagnia.

Poesia

Tag

LA FINE DEI SOGNI

La fine dei sogni
Giunge sempre di sera.

Questa notte

Pensando di toccare l’impossibile

Mi sono bruciato

Ed ora

Guardandomi allo specchio

Non vedo più

Il tuo viso.

Tutti

Soli da sempre

A volte ci illudiamo

Di essere in due.

La mia illusione è finita.

La tua

Dorme ancora nel cuore.

Ho teso

Le mani più volte

Ma sempre

Guardavi lontano.

Non sopporto l’abbraccio

Che stringe le nuvole.

Non sopporto l’amore

Che guarda lontano.

Non sopporto il sorriso

Che cerca la fuga.

Ti ho amata più della vita

E ti amo

Forse un po’ meno

Perché sei illusione.

Domattina

Col nuovo sole

Spero che dei sogni

Resti solo il ricordo.

Sensazioni

Tag

In un’estasi di pensiero, la proiezione di un futuro destinato ineluttabilmente a sovrapporsi al mio. Una simbiosi incantata ci abbraccia e, al di là e al di sopra delle nostre intenzioni, teneramente ci unisce.

Sensazioni

Tag

La tormenta avvolge e livella, col suo bianco mantello, le sagome della tundra selvaggia. Tra neve e ghiaccio, orde di lupi famelici, unici abitanti di lande deserte, sbranano gli ultimi brandelli del mio desiderio d’avventura. Timore o speranza? Non so, comunque entrambi infondati.

Pensiero

Tag

L’immenso privilegio di cui gode oggi la donna deriva principalmente dal fatto che in passato la sua sopravvivenza era supportata da ben pochi privilegi.

Aforisma

Tag

La realizzazione dei propri obiettivi è la realizzazione di sé.

Pensiero

Tag

Durante le fasi alterne della nostra vita le persone possono donarti il sole o la notte.Solo un amico vero non può portarti altro che il sole, sempre e comunque.

Sensazioni

Tag

In una penombra antica, statica e immutabile, la luce d’un cerino per poterti scorgere e sapere che esisti.

Poesia

Tag

GIGANTE DI PIETRA

Un gigante di pietra

nel sussulto d’un bacio

o di un rantolo

e nell’addio ai presenti

aspira un alito

di sensazioni infinite

ed in una tenue dissolvenza

si spegne dilatando

un ultimo miraggio

con il sospiro

di un fuoco

destinato a morire

accanto

ad un giaciglio

di

piume vermiglie.