FRECCIA DI FUOCO
Una freccia di fuoco
separa i destini
di un calice muto
affranto dal tempo.
Un serpe fugace
che
guizzando nel buio
per brevi secondi
si staglia lontano
oltre
l’eterno scrimolo
del baratro infinito.
Uccidi colui
che separa i vocaboli
nelle enciclopedie
tarpate
da idiomi lontani
sconosciute sapienze
di
bugiarde realtà
narrate ai sepolcri.
Pietre frantumate
nell’epitaffio scolpito
da false profezie
narrate
in tempi lontani
ad ingenui discepoli
di malate virtù
non uccise dal tempo
ma
da menzogne dorate
da sempre
e
per sempre.

 

Annunci