Tag

escher4.jpg

Una tesi è vincente se, in antitesi con la tesi opposta, il relatore riesce a formularne un’altra che ne confermi il concetto, inducendo l’avversario a perorare il contrario delle proprie affermazioni precedenti ma non ne sia consapevole se non troppo tardi.

Annunci