Tag

27224-bacio12

SE
Se la cruna di un ago

Potesse aprirti gli occhi

Sarei più vicino.

Se nello spazio di

un mattino

tu potessi vedere

le montagne alate

che vedo io

quando mi illudo

di essere felice

l’alba

sarebbe

un frutto di luce.

Accessibile.

Anche per poco.

Se le tue mani

Stringessero l’arcipelago

Nel petto

Sentiresti

La mia piccola isola

Deserta.

Se il volo di un aereo

Ti facesse palpitare

Giungerei più spesso

Per darti

Una nuvola di chiarezza.

Se la tua bocca

Sapesse pensare

Il primo filo d’erba

Da baciare

Crescerebbe al ciglio

Del tuo labbro.

Se la tua presenza

Non fosse un’assenza

Sarei più accessibile.

Se.

Annunci