Tag

76c5e-passione1

CALORE

Giunti metallici

Mi legano all’erba

Di un anno trascorso.

Sento ancora il

Tuo polline che gioca

Sulla mia pelle.

Calore  calore  calore.

Un alito di vento

Sposta il velo che

Ti copre

E il mio sguardo

Ti bacia profondo

Sento odore di terra bagnata

Sapore di saliva

E i grilli cantare.

È la porta dell’estate

Che si apre

Ancora una volta.

Se la giostra un dì

Si fermerà

Noi non scenderemo.

Ci nasconderemo insieme

Nel cavallo di legno

E

Non vedremo più

Il tempo passare.

Annunci