Tag

Nel buio della notte chiudo gli occhi e mi lascio fagocitare dalle ombre scure che non mi è più dato vedere. Il tempo allora smette di scorrere e il mio pensiero eccentrico mi rimbocca le coperte. Un bacio in fronte e poi si vola al di là delle imposte dove la neve di tanti anni fa stà ancora cadendo per cancellare senza rumore le nostre impronte.
E’ così che, a volte, dormo.

Annunci