Tag

Di fronte allo specchio con gli occhi arrossati, i capelli scomposti qua  e là spruzzati di bianco, il viso stanco con qualche ruga mai notata prima, mi sono reso conto che il tempo ha smesso di sorridere e allora ho provato a sorridere io. Un sorriso impacciato, timoroso e artefatto, defraudato della propria funzione primaria, vittima di una giovinezza invecchiata anzitempo, si è aperto comunque un varco tra un intrico di espressioni troppo serie per risultare armoniche tra loro.

Ed allora ho sorriso davvero.