Tag

,

Samuel_Johnson

Samuel Johnson aveva ragione quando sosteneva che la vera misura di un uomo si vede da come tratta qualcuno dal quale non può assolutamente ricevere nulla in cambio.
Si dovrebbe però aggiungere che ciò sarebbe meno valido nel caso in cui quest’uomo non fosse tanto previdente da presuppore l’inesistenza di qualcuno dal quale, in un futuro anche remoto, i giochi del destino gli possano permettere di restituire quanto ricevuto.

Annunci