Tag

uomo primitivo5.jpg

Geneticamente è difficile che una persona sia più predisposta a dormire di notte anziché di giorno e questo dipende dal fatto che centinaia di migliaia di anni, solo i capibranco si sentivano preposti alla veglia. Ciò perché solo loro ne erano sollecitati in quanto, più o meno consciamente, si sentivano investiti dal loro ruolo di responsabili della sopravvivenza del gruppo che ovviamente andava protetto anche di notte da coloro che ricoprivano un ruolo dominante.

Annunci