Tag

gabbia41.jpg

PAGHERO’

Prigioniero

nella gabbia del giusto

tra

i meandri contorti

del rammarico.

Impotente rivalsa

oltre i confini

della risposta

ad un concetto

che hai escluso

dalle pagine sgualcite

della mia vita.

Tra le nebbie

di un singhiozzo

abortito

hai ricostruito

un’illusione di speranza.

Tace rabbioso

il risentimento

per il prezzo

dei tuoi errori

che ancora

devi pagare

che io pagherò.

Oltre la malignità

del silenzio.

Oltre la delusione

del deserto.

Oltre la perplessità

della lontananza.

Oltre la tristezza

della vita

Pagherò.

 

Annunci