Tag

donna61

Dove cielo e terra si incontrano assumendo lo stesso colore e perdendosi nel tempo dell’infinito, una donna cammina sul prato per capire l’essenza del dolore. Sull’erba corpi di esseri umani oltraggiati, mutilati, crocefissi e torturati, testimoniano quanto la vita può essere effimera. Lei si china per vedere da vicino le immagini della sofferenza che da sempre è stata una parte integrante dell’umanità e, tra i corpi dilaniati, ritrova le fotografie inanellate delle epoche passate.

Annunci