Tag

Mutamenti continui e repentini, nell’arco delle ventiquattro ore, si susseguono senza pause chiarificatrici. Catastrofi, ristrutturazioni provvisorie, indecisioni per il futuro, incertezze di giudizio. Ciò che è giusto appare sbagliato e viceversa senza riuscire neppure a comprendere un concetto determinante per poter partire da quel punto fermo in grado di coordinare almeno il senso di due sole valutazioni così antitetiche, per dare finalmente la giusta risposta ad un dubbio.

Annunci