Tempo fa ho fatto un sogno: una ragazza bionda e dall’aspetto piuttosto grazioso, avvilita e piangente per il fatto che il suo uomo la vuole abbandonare, implora un individuo, del quale ricordo solo l’enorme cappello nero a falde larghe, affinchè le venga in soccorso. Per ottenere che egli convinca o costringa l’uomo amato a fermarsi nella città dove abita lei, ella gli da ventimila euro che rappresentano tutti i suoi risparmi. L’individuo accetta e le promette di esaudire il suo desiderio. Pochi giorni dopo l’aereo sul quale si trova l’uomo della ragazza esplode in volo e ciò che resta delle sue spoglie viene tumulato in una tomba il cui valore ammonta a ventimila euro esatti. La ragazza si reca piangente dall’individuo dal grande capello chiedendo perchè egli abbia fatto tutto questo.
” Non è ciò che volevi? “- Risponde l’uomo e, accennando un sorriso ironico, se ne va.

Al risveglio ho capito come, a volte, nascono le ispirazioni ai miei racconti…

Annunci