Tag

Dietro una tunica di raso, l’aspetto sconveniente di una provocazione morbosa. Il sesso in un susseguirsi di vocaboli. Nulla che si concretizzi, per mancanza del vocabolo indispensabile.