Tag

Del caldo afoso e soffocante di agosto è rimasto solo un vago ricordo dell’infanzia che…. come un’immagine posta tra due specchi contrapposti si rincorre all’infinito.