Tag

La mia convinzione personale è che gli arbitri della nostra esistenza siamo noi e noi soli. Credo anche che le scelte obbligate o le costrizioni rientrino in quell’arco tanto immutabile quanto ineluttabile impostoci dalla nostra essenza interiore, anche quand’essa fosse in via di formazione o a volte proprio per questo.

Annunci