Tag

Vicino all’assenza totale, come un drogato, estraneo a tutto e a tutti, incosciente e impotente stringo i pugni e, sorbendo sensazioni di potenza illusoria, in uno sforzo sovraumano rubo al tempo ore inesistenti.

Annunci