FILI                                              

Un falso lamento

si rifrange

in un’eco

di vita illusoria.

Sfere di fuoco

sospese nel cielo

da mille fili inesistenti

prosciugano mari

di tempi senza tempo.

E

fingiamo paura

si spezzi quel filo

ben sapendo

che il sole non cadrà

ma che noi,

caduti da tempo,

non ci rialzeremo

mai più.